Vai al contenuto

Il Club del libro e della torta di bucce di patate Guernsey

febbraio 12, 2020

7993254

 

di Mary Ann Shaffer & Annie Barrows

Libro del mese di aprile 2020  (n. 130)

È il 1946 e Juliet Ashton, giovane giornalista londinese di successo, è in cerca di un libro da scrivere. All’improvviso riceve una lettera da Dawsey Adams – che per caso ha comprato un volume che una volta le era appartenuto – e, animati dal comune amore per la lettura, cominciano a scriversi. Quando Dawsey le rivela di essere membro del Club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey, in Juliet si scatena la curiosità di saperne di più e inizia un’intensa corrispondenza con gli altri membri del circolo. Mentre le lettere volano avanti e indietro attraverso la Manica con storie della vita a Guernsey sotto l’occupazione tedesca, Juliet scopre che il club è straordinario e bizzarro come il nome che porta. Una commedia brillante (anche se nel corso della narrazione emergono tradimenti, bassezze, vigliaccherie) che parla di amore per i libri, di editori, scrittori e lettori, e poi di coraggio di fronte al male, di lealtà e amicizia, e di come i libri ti possano salvare la vita.

Il film

imm

Tratto dal romanzo epistolare di Mary Ann Shaffer e Annie Barrows, e diretto dal regista di Quatto matrimoni e un funerale Mike Newell, Il club del libro e della torta di bucce di patate di Guernsey prende le mosse da un momento particolare nella vita della giornalista Juliet Ashton (Lily James), diventata una firma molto popolare nel dopoguerra, alle prese con la promozione del suo ultimo romanzo.

Un giorno, mentre è a Londra, la donna riceve una misteriosa lettera: a scriverle è un allevatore, Dawsey Adams (Michiel Huisman), che sostiene di essere in possesso di un libro di sua proprietà, di cui la donna si era sbarazzata anni prima, e di volerle chiedere alcune informazioni in proposito.

Tra i due inizia così un fitto scambio epistolare, culminato con la decisione di Juliet – presa contro la volontà del suo fidanzato, l’editore americano Mark Reynolds (Glen Powell) – di fare le valigie e andare a trovare l’uomo, che vive sull’isola di Guersney: la donna ha infatti scoperto che Dawsey fa parte di un club dal nome bizzarro, il “club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey”, che potrebbe darle lo spunto di cui è disperatamente in cerca per scrivere un nuovo romanzo. Giunta sull’isola, Juliet viene catapultata nel bizzarro mondo del club e dei suoi associati, persone che durante la guerra hanno fondato l’associazione come atto di resistenza all’occupazione nazista, e che continuano a mantenerla in vita conservando un forte spirito rivoluzionario. Eppure l’isola, e quel club di avidi lettori, nascondono più di un mistero: che fine ha fatto la fondatrice del club, Elizabeth McKenna, di cui nessuno ha voglia di parlare?

 

From → 2020

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: